Atalanta News

Atalanta “colombiana”: nessun gol italiano durante il campionato

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - AUGUST 16: Duvan Zapata (R) of Atalanta BC celebrates with his team-mate Timothy Castagne (C) and Remo Freuler (L) after scoring the opening goal during the Europa League Third Qualifying Round match between Atalanta BC and Hapoel Haifa at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on August 16, 2018 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

La Dea Bendata si è promossa come regina del calcio italiano. Ma di italiano in questa festa di goal c’è ben poco. Innegabile il successo di Gasperini. Il grande assente, dunque, è il made in Italy nella stagione degli orobici.

Atalanta “colombiana”: nessun gol italiano durante il campionato

La squadra del tecnico ex Inter si è dimostrata una macchina da goal, ma la componente italiana della formazione bergamasca è esclusa da questo risultato positivo. Nessuna esultanza personale per Masiello e per Caldara, gli italiani presenti durante la stagione, esclusi i portieri. Osservazione, questa, dal retrogusto amaro, che fa riflettere. Se da un lato è senz’altro positivo che il calcio italiano vanti squadre così talentuose, la carenza di goal da parte degli italiani della squadra non convince, anzi. Nel dettaglio, 36 delle 98 reti hanno la firma colombiana: Zapata e Muriel equamente riconosciuti con 18 goal a testa. Illicic è andato a segno per ben 15 volte, lasciando, dunque, l’impronta della sua Slovenia. La quota “orange” di goal viene assicurata dagli olandesi De Roon e Gosens (per metà tedesco). Il “Papu” colpisce 7 volte. Di seguito, i numeri in ordine decrescente:

Zapata (Colombia) 18, Muriel (Colombia) 18, Illicic (Slovenia) 15, Gosens(Olanda-Germania) 9, Pasalic (Croazia) 9, Malinovskyi (Ucraina) 8, Papu Gomez (Argentina) 7, Palomino (Argentina) 2,  Freuler (Svizzera) 2, Toloi (Brasile) 2, De Roon (Olanda) 2, Djimisti (Albania) 2, Castagne (Belgio) 1, Traore (Costa D’Avorio), 1

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com