Interviste Juventus

Juventus, Agnelli: “Bilancio agrodolce. Delusi per essere usciti così. Futuro Sarri? Valuteremo”

Agnelli juventus

AGNELLI JUVENTUS SARRI – La Juventus supera 2 – 1 il Lione nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Bianconeri fuori dalla competizione per la regola dei gol fuori casa. All’andata, infatti, il Lione vinse clamorosamente 1 – 0. Termina dunque il sogno Champions per la Vecchia Signora, contenta a metà della stagione appena conclusa. Ai microfoni di Sky Sport 24, Andrea Agnelli, numero uno bianconero, ha così commentato l’eliminazione:

“Il bilancio quest’anno è agrodolce. È stata una stagione difficilissima, come ho avuto modo di dire, abbiamo ottenuto un grande risultato col nono campionato. Sarri è arrivato dalle categorie più basse fino alla vetta d’Italia. La pagina scritta da Maurizio Sarri è stata storica in Italia. In Champions è deludente per noi, per i giocatori, per i tifosi. Se prima avevamo un sogno, ora abbiamo un obiettivo ed è la Champions League. Uscire in questo modo ci deve lasciare delusi. Ci prenderemo qualche giorno, faremo valutazioni complessive con un rinnovato entusiasmo. Con o senza l’allenatore? Certo: la Juventus ha questi obiettivi da onorare, in casa e all’estero. Abbiamo il migliore della storia della Champions. Dobbiamo ripartire con rinnovato entusiasmo senza, però, dare per scontato che si vinca in Italia”.

Giovanni Maria Varriale