Juventus News

Andrea Pirlo: un imprenditore prima che allenatore della Juventus

andrea pirlo

ANDREA PIRLO IMPRENDITORE – L’ex campione del mondo Andrea Pirlo ha fatto parlare molto di sé quando giocava, ed ancor di più ora che allena la Juventus: della sua carriera di imprenditore, invece, se ne parla poco.

Andrea Pirlo: un imprenditore prima che allenatore della Juventus

La sua carriera imprenditoriale si divide tra produzione di vini, acciaio e proprietà immobiliari. Insomma, il nuovo tecnico della Juventus è un imprenditore a tutti gli effetti, e visto il contratto che ha stipulato con i bianconeri, di certo le attività possono definirsi il suo impegno principale.

Dal 2007 è proprietario della Società Agricola Pratum Coller, la cui sede è vicina alla sua casa natale a Castel Mella (BS). La mission dichiarata è produrre vino di alta qualità in maniera sostenibile. L’ultimo bilancio noto, relativo al 2018, ha fatto segnare una perdita di mezzo milione di euro, coperta dallo stesso ex calciatore. In 13 anni, il maestro ha investito circa 9 milioni di euro in questo progetto.

Le società immobiliari

Detiene il 100% della Magenta Srl, la quale vanta circa 50 mila euro di utili nel 2018. Della Verdi Srl, invece, detiene il 33%, e non sono noti dati finanziari a riguardo. Infine, per quanto concerne il mercato immobiliare, detiene il 6% della Myvisto Srl la quale ha fatto segnare oltre 100 mila euro di perdite nel 2018.

“La ‘cassaforte’ del gruppo di aziende legate a Pirlo è però la AP Group SRL. Da oggetto sociale si occupa di ‘costruzione, gestione, compravendita di immobili, di proprietà sociale, ad uso abitativo, industriale, artigianale, commerciale, direzionale, alberghiero e turistico. Dal 28/12/2008: consulenza sulle iniziative promo-pubblicitarie per la gestione dell’immagine e la sponsorizzazione individuale e collettive di atleti. Dal 22/01/2009: commercio all’ingrosso di prodotti siderurgici in genere’. Nel 2018 ha avuto ricavi per 536mila euro e un utile di circa 12mila euro”. Fonte: Calcio e Finanza.

Siderurgia: l’azienda di famiglia 

Il papà di Andrea ha fondato la Eurofercom srl, diventata poi ELG Steel Spa. Un’azienda siderurgica che nel 2016 aveva un ricavo di oltre 20 milioni di euro.
L’ex calciatore, nello stesso settore, possiede il 58% della EFC Acciai Srl, il 10% della ELG Chromium Plating Srl ed il 17% della The Formwork Srl.
Luca Cerchione
Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com