News

Benevento, Foggia: “Chi viene qua dovrà sputare l’anima per l’obiettivo”

Dal rione Traiano al Ciro Vigorito. Dal mito di Maradona alla realtà sannita. Ieri Napoli, oggi Benevento. Pasquale Foggia, da direttore sportivo degli stregoni in due anni ha modificato politica e modo di agire della società del presidente Oreste Vigorito. Un bilancio oculato senza perdere competitività. Le sue parole al Corriere dello sport.

Benevento, Foggia: “Chi viene qua dovrà sputare l’anima per l’obiettivo”

“Chi viene a Benevento dovrà essere pronto a sputare l’anima per cogliere l’obiettivo – ha detto il giovane diesse classe ’83, con trascorsi importanti con le maglie di Reggina e Lazio -. Per questo abbiamo preso Kamil Glik, un difensore di grande carattere, vice capitano della Nazionale polacca. Peccato per Remy, ma arriveranno altri giocatori che rinforzeranno il nostro organico. Abbiamo una base importante, un gruppo consolidato che conosce i propri pregi e i suoi difetti”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com