News

Conte: “Negli stadi gli assembramenti sono inevitabili, inopportuna la riapertura”

Giuseppe Conte

Nel corso della festa del Fatto Quotidiano, il premier Conte si è anche soffermato sulla possibilità di riapertura degli stadi pubblico: ““Il Governo non ha mai aperto alle discoteche, contrariamente a quanto s’è detto. Poi le regioni le hanno riaperte. Nello stadio l’assembramento è inevitabile, dentro, ma anche durante l’afflusso e il deflusso: l’apertura la trovo inopportuna”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com