Interviste News

Coronavirus, Bassetti: “In Campania nessuna seconda ondata. Gli asintomatici non sono malati”

Coronavirus

CORONAVIRUS BASSETTI – Il professore Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell’ospedale San Martino di Genova, ha commentato la presunta seconda ondata di Coronavirus sulle colonne del Corriere del Mezzogiorno.

Coronavirus, Bassetti: “In Campania nessuna seconda ondata. Gli asintomatici non sono malati”

“Non c’è stata una seconda ondata di Coronavirus, si tratta di una coda, peraltro prevedibile. C’è una spiegazione molto semplice: nelle regioni del Sud, la Campania in particolare, avete dovuto fronteggiare la coda come se fosse stata la prima ondata che realmente vi riguardava. Va tenuto presente però che il numero dei contagi, sia pure oggi più alto rispetto al Nord, non è il solo elemento da considerare. Virus spostato al sud? Perché ha iniziato a circolare ed era naturale che accadesse. Con la riapertura delle regioni, le persone che lavorano al Nord sono rientrate a casa e poi le vacanze: gente che ha scelto non soltanto il Nord, ma Paesi esteri dove il numero dei contagi era ed è alto e dove non c’erano misure di prevenzione. Bene, anzi ottimo lo screening che la Campania sta effettuando. Non altrettanto il clima di spettacolarizzazione o di terrorismo psicologico cui assistiamo per la verità in tutta Italia. Il virus non è stato sconfitto, ma rispetto a qualche mese fa sappiamo come trattarlo”.

Serie A, il responsabile dei medici: “Abbiamo chiesto un protocollo più leggero al CTS, attendiamo risposte” [ESCLUSIVA]

Szoboszlai, il C.T. dell’Ungheria: “Sarei contentissimo se andasse a Napoli. Ecco cosa mi ha detto un mese fa” [ESCLUSIVA]

Radio Marte: “Veretout, la Roma vuole 50 milioni! Niente contatti per Nandez”

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com