Altre squadre News

Coppa Libertadores, bufera Boca: autorizzato a scendere in campo con calciatori positivi

conmebol

BOCA LIBERTADORES POSITIVI – Una vera e propria bufera si è abbattuta sul Boca Juniors. In attesa che riprenda il campionato, gli Xeneizes si apprestano ad affrontare il Libertad in Coppa Libertadores, gara in programma nella notte tra giovedì e venerdì in Paraguay. A far scoppiare la polemica è stata la decisione singolare della Conmebol che ha autorizzato la partenza degli argentini nonostante l’esplosione di un focolaio in ritiro. E non finisce qui, perché il Boca Juniors ha ottenuto anche la possibilità di schierare giocatori risultati ancora positivi dopo gli ultimi tamponi effettuati. Una notizia che ha fatto infuriare la dirigenza del Libertad, pronta a presentare ricorso contro la scellerata decisione. Sono ben 22 i giocatori della prima squadra risultati positivi ai test anti-Covid, oltre il 50%. Nonostante ciò, gli Xeneizes hanno ottenuto il via libera per la trasferta in Paraguay e potranno schierare calciatori attualmente positivi. Il motivo? Secondo la commissione sanitaria della Conmebol, i giocatori ancora positivi non presentano una carica virale tale da rischiare contagi. La Libertad è pronta a presentare ricorso alle autorità competenti.

Giovanni Maria Varriale

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com