Altre squadre Interviste News

Serie A, Spadafora ribadisce: “Non ci sono le condizioni per fermare il campionato. Zampa? Parole avventate”

spadafora vincenzo

“Rivedere il protocollo vista la curva dei contagi? No, mi sembra che non sia il momento. Il protocollo per ora va bene così”. Intercettato poco prima di entrare al vertice di maggioranza sulla legge delega, il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha spiegato (e ribadito) così la situazione riguardante un’eventuale chiusura del campionato di calcio, facendo anche un accenno alle parole della sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa. La Zampa aveva in un primo momento detto che il campionato andava sospeso, per poi rettificare passando la palla a Lega Calcio e FIGC.

Serie A, Spadafora ribadisce: “Non ci sono le condizioni per fermare il campionato. Zampa? Parole avventate”

“Voglio essere ottimista, sicuramente non ci sono le condizioni per fermare il campionato. Rivedere il protocollo per irrobustirlo, vista la curva dei contagi? No, mi sembra che non sia il momento. Il protocollo per ora va bene così”. Il ministro ha poi definito “avventate” le parole della sottosegretaria alla salute, poi precisate successivamente. Zampa in un primo momento aveva detto che il campionato andava sospeso, visti i casi di positività tra i giocatori.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com