Napoli OF News

Juve-Napoli, Agnelli: “ADL mi ha chiesto il rinvio, ho detto che seguo le regole! Fossi stato il Napoli, sarei partito”

Agnelli juventus

JUVENTUS NAPOLI – Andrea Agnelli, presidente della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare quel che è accaduto in questi due giorni caotici che precedevano l’attesissimo big match tra Juventus e Napoli.

Juve-Napoli, Agnelli: “ADL mi ha chiesto il rinvio, ho detto che seguo le regole! Fossi stato il Napoli, sarei partito”

“Abbiamo protocolli molto chiari ed era prevedibile fosse successo un problema del genere, si sa esattamente cosa bisogna fare: nel caso in cui c’è un positivo si va in isolamento fiduciario. C’è molta chiarezza da parte della Federazione. Noi così abbiamo fatto, appena avuta la notizia di alcuni positivi in squadra, abbiamo richiamato tutti e ci siamo messi in isolamento fiduciario. Il protocollo è stato studiato dalla Federazione con il Governo: è un documento “vivo” poiché scopriamo cose nuove con l’avanzare del tempo. Il protocollo serve appunto per continuare a giocare.

Contatti con De Laurentiis? Mi ha scritto un messaggio in cui mi chiedeva di rinviare la partita, ma io ho risposto che la Juventus si attiene sempre al regolamento. Se non ci atteniamo al regolamento commettiamo un errore. Non spetta a me dire se bisogna cambiare protocollo. Nessun settore della vita è immune al coronavirus, il protocollo viene scritto per questo motivo e, nel nostro caso specifico, mi sembra molto ben fatto.

La salute pubblica viene prima di tutto, ma se vogliamo portare a termine le manifestazioni sportive bisogna saper gestire i casi di positività. Se l’ASL di Torino ci avesse imposto di non uscire dalla Regione, io sarei partito lo stesso. L’ASL emette questo divieto solo se i protocolli non vengono seguiti con meticolosa attenzione. Io preferisco vincere sul campo, come al solito, è ovvio che non sono felice per il 3-0 a tavolino.

Chiesa? Io penso che i giocatori che ho a disposizione sono i migliori. Io non mi occupo di mercato, bisogna chiedere a Paratici”.

Juventus – Napoli, Spadafora: “Autorità sanitarie locali hanno chiara responsabilità e vigilanza”

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com