Calciomercato Napoli Napoli OF News

Il Mattino su Milik – Il sospetto di ADL sull’atteggiamento del polacco

Milik

Il Mattino di oggi dedica ampio spazio alla questione Milik. Le scelte del polacco, ampiamente dibattute e oggetto di forti perplessità da parte dello stesso Napoli e tifosi, destano ancora attenzione. Questa volta è il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis a intervenire. Forte il sospetto del patron azzurro che l’atteggiamento inspiegabile e irriconoscente del bomber sia dettato anche da pressioni bianconere. I rapporti tra i due club sono ai ferri corti e Milik c’entra eccome in questa freddezza. Scaricato dalla Juveutus, dopo un’iniziale avvicinamento, Milik ha proceduto a continui rifiuti perché i colori bianconeri sembravano gli unici possibili per lui, definito da tempo come “sedotto e abbandonato”.

Il Mattino su Milik – Il sospetto di ADL sull’atteggiamento del polacco

Quanto riportato da Il Mattino: “Il progetto di Milik, avallato dal procuratore Pantak, prevedeva mettere De Laurentiis con le spalle al muro, costringerlo solo a soluzioni a lui gradite, ovvero la Juventus. Ha sbagliato interlocutore perché è anche per colpa di Milik che i rapporti tra Napoli e Juve sono ai minimi termini: ADL ha il forte sospetto che potrebbe esserci il club bianconero dietro i continui rifiuti del giocatore, accostato fortemente alla Juventus prima che i bianconeri virassero su Morata. Milik a questo punto sarebbe una soluzione per la prossima estate, dal momento che a giugno si libererà a parametro zero”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com