Interviste Milan News

Milan, Pioli: “Abbiamo ridotto il gap con l’Inter? Dimostriamolo. Mi aspetto spettacolo”

Pioli milan

L’allenatore rossonero è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro l’Inter. Queste le sue dichiarazioni sul derby.

Milan, Pioli: “Abbiamo ridotto il gap con l’Inter? Dimostriamolo. Mi aspetto spettacolo”

La squadra “ha la sua identità, ma in questo lavoro gli esami non finiscono mai. Siamo pronti a vivere il derby, una gara che sentiremo sulla nostra pelle nonostante l’assenza dei tifosi. Il gap tra noi e l’Inter si è ridotto, ma ora dobbiamo dimostrarlo sul campo. Vogliamo giocare meglio dei nostri avversari e vincere la partita”, ha esordito Stefano Pioli nella conferenza di vigilia al derby della Madonnina. “Speravo di arrivare al derby con questi risultati. Credo che la sconfitta dell’anno scorso sia stata molto importante nel nostro percorso di crescita. Abbiamo capito di avere qualità e di poter giocare alla pari contro un avversario così importante come loro. Affrontiamo una squadra forte, fortissima, che ha ambizione di vincere in Italia e in Europa, quindi mi aspetto una partita spettacolare e noi andremo in campo per fare meglio di loro”, ha proseguito l’ex tecnico della Fiorentina. Sui singoli. “Ibra? Ha avuto un problema ma l’ho ritrovato come sempre, sorridente, volitivo, determinato e generoso, sta bene poi è chiaro che ha avuto solo una settimana di allenamenti. Ed è pronto per giocare”. E poi Hauge, Rebic, Kjaer… “Hauge mi ha fatto un’ottima impressione, è un ragazzo sveglio e attento, ha caratteristiche importanti per giocare. Si sta già sforzando con la lingua. Rebic? Ante non sarà disponibile per domani, sta meglio e questo è importante, ha evitato l’intervento ma settimana prossima avrà un nuovo controllo per capire quali saranno i tempi di recupero. Kjaer? Sta dando un apporto dentro e fuori dal campo di alto livello, stiamo parlando di un professionista ineccepibile, un ragazzo intelligente. Anche il ritorno del capitano ci permette di ritrovare quei meccanismi difensivi su cui abbiamo lavorato”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com