Interviste Milan Roma

Milan-Roma, Pioli: “Secondi a nessuno”. Fonseca: “Ringrazio gli errori arbitrali”

Pioli milan

MILAN ROMA PIOLI FONSECA – Nel post partita del pirotecnico 3-3 tra Milan e Roma, Pioli e Fonseca ai microfoni di Sky hanno analizzato il match delle rispettive squadre.

Milan-Roma, Pioli: “Secondi a nessuno”. Fonseca: “Ringrazio gli errori arbitrali”

Pioli

“Vado a casa soddisfatto della prestazione. Non è il momento di guardare la classifica, poi è inutile nasconderlo: i giocatori a fine partita non erano soddisfatti perché siamo andati tre volte in vantaggio. Ci abbiamo provato fino alla fine, tutta la prestazione è stata di livello contro una squadra molto forte. Purtroppo sulle palle inattive entrambe le squadre sono state pericolose, loro le hanno sfruttate meglio di noi. Comunque c’è la consapevolezza che questa è la squadra giusta. Decisioni arbitrali? Non voglio commentare. Parliamo dei nostri errori. La pressione dei nostri avversari non era fortissima e a volte abbiamo forzato un po’ troppo. In alcune scelte siamo stati poco lucidi, potevamo fare ancora di più la partita noi. Però abbiamo sempre cercato di essere pericolosi. Non dimentichiamoci che la Roma lo scorso anno è arrivata davanti a noi e ha grandissimi giocatori. Io avrò bisogni di quanti più calciatori possibili e stanno migliorando. Questa giornata cii ha lasciato la preoccupazione che vive tutta la società in questo momento. Noi siamo controllati quasi tutti i giorni ma non siamo esenti da questa situazione che sta colpendo tutti”.

Fonseca

“Abbiamo fatto tre gol, ma purtroppo ne abbiamo presi altrettanti. La partita è stata equilibrata, abbiamo iniziato perdendo, prendendo un gol subito ma abbiamo reagito bene con qualità in uscita. Però abbiamo sbagliato negli ultimi passaggi. Non è quello che volevo prima della partita, volevo vincere. Ma vedendo quello che è successo in campo è un risultato positivo, anche perché siamo sempre andati sotto. Rigori? Non devo commentare. Tutti facciamo errori, per fortuna ha sbagliato per entrambe le squadre. Obiettivi? Vogliamo fare meglio dello scorso anno, ma pensiamo solo alla prossima partita col CSKA. La squadra sta migliorando, ha fiducia e sta bene. Dobbiamo essere ambiziosi ma pensare partita per partita. Chi è più forte di noi? Se parliamo di investimenti ci sono due squadre più forti delle altre, ma dobbiamo dimostrare in campo che dobbiamo essere ambiziosi”

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Napoli, Pedullà: “Gattuso non parla di Scudetto e fa bene, ma credo che…”

Napoli, Marcolin: “Scudetto? Se ci sta credendo il Milan, perché non dovrebbero gli azzurri?”