Interviste Napoli Napoli OF News

Mora: “Juventus? C’è rammarico per non aver giocato, il Napoli avrebbe vinto a mani basse”

Juventus-Napoli
A Radio Marte nel corso della trasmissione "Marte Sport Live" è intervenuto Nicola Mora, ex giocatore del Napoli

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Nicola Mora, ex giocatore del Napoli.

Mora: “Juventus? C’è rammarico per non aver giocato, il Napoli avrebbe vinto a mani basse”

“Il Napoli deve vincere o basta non perdere? Al di là del risultato serve una buona prestazione, contro l’AZ si è presa la partita troppo alla leggera. La Real Sociedad è una squadra di tutt’altro livello, servirà concentrazione per evitare di far andare il cammino in salita. La competizione va onorata, l’obiettivo è perseguibile. Petagna titolare? Dipende da come vorrà Gattuso interpretare la partita. Lui è più giocatore di movimento rispetto a Osimhen, aiuta di più la manovra. Entrambi comunque hanno dimostrato di essere totalmente competitivi, seppur con due qualità diverse.

Bakayoko? Ha qualità diverse rispetto agli altri centrocampisti in rosa, rende ancora più forte il reparto. Ha qualità fisiche importanti, nonostante tanti mesi di stop si è fatto trovare pronto. Può dare la possibilità a Gattuso di variare il centrocampo non solo dall’inizio ma pure a partita in corso.

Juventus? Squadra in difficoltà su tutti gli aspetti. Il rammarico di non aver giocato la partita c’è, anche perché il Napoli ha un punto in meno. La gara doveva essere rinviata, il Napoli ha fatto benissimo ad attenersi a certe cose. Probabilmente avrebbe vinto la gara a mani basse. Ora bisogna recitare di nuovo un ruolo da protagonista e il Napoli deve dare un’impronta forte come nelle prime giornate”.

ESCLUSIVA – VALDIFIORI: “PETAGNA? GLI AVEVO DETTO CHE SI SAREBBE INNAMORATO DI NAPOLI E ME L’HA CONFERMATO”

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com