Interviste Napoli OF News

Sentenza Juve-Napoli, Maresca: “Toni troppo aggressivi, come accusare senza un processo”

De Laurentiis

JUVE NAPOLI MARESCA – “In ventidue anni di professione non ho mai letto una sentenza così violenta come quella della Corte d’Appello federale sul caso Juve-Napoli. Neanche nei processi di criminalità organizzata”. Catello Maresca, magistrato anti camorra, ha rilasciato una lunga intervista a Il Corriere dello Sport dove ha parlato del ricorso di Juve-Napoli.

Juve-Napoli, Maresca: “Sconcertato dai toni aggressivi della sentenza, neanche nei processi di mafia così”

“Ne ho lette tante, ma una violenza del genere non l’ho mai riscontrata, neanche nei processi di mafia. Mi sconcertano il tono, eccessivamente aggressivo, e la motivazione. E’ come accusare senza un processo: piuttosto che valutare il legittimo impedimento del Napoli, si è giudicato il dolo del Napoli”.

A tal proposito il procuratore DDA aveva dichiarato al programma ‘Si gonfia la rete” su Tele A: “Credo che ci siano tutti gli estremi per procedere per diffamazione e calunnia nei confronti di chi ha scritto questa sentenza contro il Napoli”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com