Interviste News

Coronavirus, Rezza: “Il riprendere delle attività ha aumentato la circolazione del virus. Cauto ottimismo sulla trasmissione, anche sul vaccino”

“C’è stato un grande aumento dei casi di Covid, anche a livello europeo, dopo l’Estate ma credo che sia difficilmente attribuibile ai focolai estivi; piuttosto, il riprendere delle attività a settembre ha aumentato la circolazione virus”. Lo ha sottolineato il direttore del dipartimento Prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza nella conferenza stampa al ministero per l’analisi della situazione epidemiologica.

Coronavirus, Rezza: “Il riprendere delle attività ha aumentato la circolazione del virus. Cauto ottimismo sulla trasmissione, anche sul vaccino”

“Abbiamo apparentemente una tendenza alla diminuzione di Rt e questo sta a significare che c’è una tendenza alla diminuzione della trasmissione dell’infezione nel Paese. Tale tendenza se confermata nelle prossime settimane potrebbe essere conseguenza dei provvedimenti adottati. C’è però aumento dei ricoveri perché i dati fanno riferimento alla scorsa settimana”. Lo ha detto il Gianni Rezza nella conferenza stampa al ministero della Salute per l’analisi della situazione epidemiologica. Sul piano di prevenzione del vaccino contro il Covid c’è un gruppo coordinato dalla direzione Prevenzione che ha fatto una bozza di piano che si sta perfezionando anche con una riflessione con le regioni, ma nei prossimi giorni il ministro ne darà conoscenza. Per quanto riguarda l’organizzazione e la logistica se ne occupa il commissario Arcuri”, ha concluso Rezza.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com