Interviste Juventus

Cristiano Ronaldo, Liga: “Non ci siamo accorti del suo addio. Serie A non è migliorata con lui”

Cristiano Ronaldo

CRISTIANO RONALDO LIGA – Dichiarazioni clamorose quelle di Javier Tebas, presidente della Liga, riguardo l’addio di Cristiano Ronaldo, rilasciate al quotidiano Marca. Secondo il numero uno della federazione calcistica spagnola, infatti, la perdita del talento portoghese non ha comportato un calo degli incassi per il campionato stesso. E, allo stesso tempo, l’approdo di CR7 in Serie A non ha incrementato i fatturati delle squadre partecipanti.

Cristiano Ronaldo, Liga: “Non ci siamo accorti del suo addio. Serie A non è migliorata con lui”

“Per la Liga è importante che non vadano via calciatori del calibro di Messi e Sergio Ramos. Se ciò accadesse, dovremmo impegnarci parecchio per non patire la loro assenza. Sui social network più volte mi hanno ricordato che Cristiano Ronaldo è andato via: quelli li definisco haters. Per noi, per la nostra federazione, non è cambiato nulla. E, guardando i numeri, la verità è che nemmeno la Serie A ha notato un incremento significativo dei fatturati grazie all’arrivo del calciatore portoghese. Abbiamo perso anche Neymar, trasferitosi in Ligue 1 al Paris Saint Germain, ma ciò non ha influito sul brand LaLiga e sugli introiti economici dei grandi club che partecipano al campionato spagnolo”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Osimhen, Sky: “Sta lasciando il ritiro della Nigeria per tornare a Napoli”