Interviste News

Ibrahimovic, Ct Svezia: “Se vuole tornare deve dirlo chiaramente”

Zlatan Ibrahimovic

IBRAHIMOVIC SVEZIA – Zlatan Ibrahimovic torna protagonista in Serie A con dieci gol in sei partite, diventando capocannoniere del campionato italiano. Vince anche il 12° pallone d’oro della Svezia della sua carriera ed è inevitabile qualche richiamo alla Nazionale. I rapporti con il ct Andersson non sono proprio idilliaci, si ricorda che il rossonero ha lasciato la Svezia nel 2016 proprio al suo arrivo.

Ibrahimovic, Ct Svezia: “Se vuole tornare deve dirlo chiaramente”

“Sono abbastanza seccato, anche se non seguo i social e Zlatan può pubblicare ciò che vuole – in riferimento alla maglia della Nazionale postata da Ibra sui social – Lui però nel 2016 mi ha detto che voleva lasciare, e io ho rispettato la sua scelta. Quindi ora sta a lui, se vuole essere coinvolto in Nazionale deve cambiare idea e dirlo chiaramente. In quel caso starà a me gestirlo”. Queste le parole del Ct riportate da Aftonbladet, che poi ha ammesso: “Sono impressionato e colpito da come possa continuare ad avere questa fame, è il miglior calciatore svedese di tutti i tempi”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Ibrahimovic vince il 12° pallone d’oro svedese: “Ne voglio un altro a 50 anni”