Interviste Napoli OF

Cabrini su Maradona: “Le mie parole sono state travisate, chiedo scusa”

Maradona

CABRINI MARADONA – Antonio Cabrini, in giornata, aveva scatenato una vera e propria bufera a causa di alcune dichiarazioni riguardanti Diego Maradona. In serata, però, attraverso i social ha voluto chiarire la sua posizione, chiedendo anche scusa per coloro i quali avessero frainteso. Diego è stato sicuramente un personaggio controverso, specialmente per tutto ciò che lo riguardava al di fuori del campo, ma, almeno nei giorni successivi alla sua morte, sarebbe stato il caso di evitare di ricordare certi spiacevoli episodi dai quali lui stesso aveva cercato redenzione. L’ex juventino, in questo contesto, non è stato l’unico a parlare del Pibe de Oro al di fuori del campo, affermando che se fosse stato bianconero oggi sarebbe ancora vivo.

Cabrini su Maradona: “Le mie parole sono state travisate, chiedo scusa”

“Travisate le mie parole: Il mio non era un giudizio morale ma sull’energia di una città che non poteva contenere questa passione. Ho pensato che l’ambiente ovattato nel quale ho vissuto alla Juve l’avrebbe forse protetto. Chiedo scusa a chi si è sentito offeso”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Maradona, Burdisso: “Diego un genio in panchina così come lo era stato in campo”