Altre squadre Interviste News

Maradona, Hodge: “L’ho criticato tanto per quel gol di mano, ma era coraggioso come un leone. E non vendo la sua maglia”

Dopo la prematura scomparsa di Diego, l’ex calciatore, Steve Hodge, si ritrova in casa una fortuna, la maglia che il barrilete cosmico ha indossato nel celeberrimo Argentina-Inghilterra dei Mondiali 1986. Ai microfoni Bbc, l’ex nazionale britannico fa chiarezza sulle sue intenzioni: “Ho letto articoli su Internet, dicevano che voglio un milione o due per questa maglia, ma è una bugia. Lo trovo un po’ irrispettoso e totalmente sbagliato. Non è in vendita, lo chiarisco”.

Maradona, Hodge: “L’ho criticato tanto per quel gol di mano, ma era coraggioso come un leone. E non vendo la sua maglia”

“L’ho scambiata a fine partita con lui e sono stato criticato molto per questo. Alcuni compagni di squadra erano arrabbiati con me negli spogliatoi. L’ho incolpato, e criticato, per il suo gol di mano, Maradona però era un giocatore straordinario. Era coraggioso come un leone. Era abituato a ricevere calci ovunque giocasse. Ho custodito questa maglia per 34 anni e non ho mai provato a venderla. Ha un incredibile valore sentimentale. Ho letto articoli su Internet, dicevano che voglio un milione o due per questa maglia, ma è una bugia. Lo trovo un po’ irrispettoso e totalmente sbagliato. Non è in vendita, questa maglia, lo chiarisco”, conclude Hodge.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com