News

CdS – Paura per Claudia Alivernini, la prima vaccinata in Italia. Gli insulti e le minacce sul web:

Claudia Alivernini è un’infermiera dell’ ospedale Spallanzani di Roma. E’ la prima cittadina italiana che ha  ricevuto il vaccino il 27 dicembre, giorno scelto dall’Europa e battezzato come il V-day. Prima del fatidico giorno, l’infermiera aveva avuto l’intuizione di chiudere tutti i suoi profili social, per tutelarsi da eventuali attacchi dei leoni da testiera. Tutto ciò non è bastato. I no vax hanno scagliato la loro insensata ira sulla giovane infermiera.

La giovane infermiera sotto choc per le minacce:

Il volto della giovane infermiera è diventato un vero e proprio simbolo della campagna vaccinale contro il Coronavirus. Entusiasma e fiera di essere la prima vaccinata in Italia, ora deve fare i conti con gli insulti pesanti e le minacce che incutono più di un semplice timore. Claudia Alivernini è diventata il bersaglio dei no-vax sui social. “Ora vediamo quando muori”. Questo, uno dei commenti più raggelanti. Su Instagram, nelle ultime ore, sono apparsi due profili fake che rispondono al suo nome.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com