Interviste Juventus

Juventus, Causio: “Credo che la squadra non abbia ancora una identità ben precisa”

causio

JUVENTUS CAUSIO – Franco Causio, ex calciatore della Juventus, ai microfoni di Tutto Juve ha analizzato la stagione fino a qui non esaltante dei bianconeri. Il “barone” ha sottolineato come la squadra, guidata da Andrea Pirlo, sembra non aver ancora trovato una identità ben precisa, cosa mai successa nelle ultime stagioni. Le ragioni sarebbero da ricercare in qualche pedina mancante a centrocampo e nelle assenze avute dalla squadra del presidente (dimissionario?) Andre Agnelli, causate da infortuni e Covid-19.

Juventus, Causio: “Credo che la squadra non abbia ancora una identità ben precisa”

“Credo che la Juventus, ad oggi, non abbia ancora trovato una identità ben precisa. Negli anni addietro l’ha sempre contraddistinta la cattiveria, anche negli anni in cui ci giocavo io: adesso questa caratteristica sembra essere venuta leggermente a mancare. C’è qualcosa che non quadra in mezzo al campo, complice anche il fatto che Pirlo non ha mai avuto tutti quanti i giocatori al top della condizione. Io opterei per far giocare tre interpreti”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Roma, Zaniolo nei guai: lascia la ex per Madalina Ghenea, ma lei è incinta

Campionato Primavera, si ripartirà il 23 gennaio – UFFICIALE