Calciomercato Napoli Napoli OF News

Napoli, nervi tesi tra Milik e la società: si andrà in tribunale

Milik

Fuochi d’artificio, botti e botte di fine d’anno. Un anno incredibile, cominciato male e finito molto peggio: con una frattura insanabile e una battaglia legale in atto. La querelle Milik-Napoli è destinata a prendere una piega ancor più negativa (se ce ne fosse bisogno) di com’è cominciata. Lo riporta il Corriere dello sport.

Napoli, nervi tesi tra Milik e la società: si andrà in tribunale

In tribunale: il club azzurro ha citato in giudizio il calciatore polacco per danno d’immagine, chiedendo un risarcimento da 1 milione di euro per l’ammutinamento post Champions del 5 novembre 2019 ma anche per una pubblicità non autorizzata relativa al ristorante del calciatore a Katowice. Il giocatore ha risposto minacciando azioni legali, forse la messa in mora del club, per il mancato pagamento da parte di De Laurentiis dello stipendio di ottobre, che invece è stata corrisposta regolarmente ai compagni di squadra, tranne a chi, come lui, è in scadenza nel prossimo giugno, come Maksimovic e Hysaj. Il Napoli ha comunque tempo per pagare tutti gli arretrati del 2020 entro il 16 febbraio e dunque c’è ancora tempo ma il caos è letteralmente esploso e sicuramente non rasserenerà gli animi all’interno dello spogliatoio.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com