News Torino

Milan-Juventus, l’Asl di Torino pronta a fermare la partenza dei bianconeri

Agnelli juventus

MILAN JUVENTUS ASL TORINO – Dopo la positività di Cuadrato, la Juventus annuncia un nuovo contagiato all’interno del gruppo squadra (Alex Sandro). La situazione bianconera avrebbe preoccupato l’Asl di Torino che potrebbe bloccare la partenza dei bianconeri per il capoluogo lombardo per il match contro il Milan.

Milan-Juventus, l’Asl di Torino pronta a fermare la partenza dei bianconeri

“In questo momento non abbiamo elementi per dire che c’è un focolaio all’interno della squadra, perché sappiamo come è avvenuto il contagio per i due calciatori e perché tutti gli altri compagni sono negativi”. Queste le parole del dottor Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino. “Se oggi dovessero esserci nuovi positivi e ci fosse l’evidenza di un focolaio non controllato all’interno della squadra, si creerebbe un problema di sicurezza anche per gli altri giocatori” ha detto Testi a il Corriere.it precisando: “È chiaro, quindi, che la Asl sarebbe costretta a intervenire, isolando tutti e bloccando la partenza della Juventus per Milano“.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com