Altre squadre News

Premier League, rinviata Aston Villa-Tottenham. Intanto la federazione inglese rimodula il protocollo anti-Covid

Premier League

L’emergenza Covid colpisce anche e soprattutto l’Inghilterra. La Premier League – riporta la Gazzetta dello sport – è stata costretta a cambiare il palinsesto della 18esima giornata, in programma a partire da domani, alla luce dei diversi casi di coronavirus registrati all’Aston Villa.

Premier League, rinviata Aston Villa-Tottenham. Intanto la federazione inglese rimodula il protocollo anti-Covid

La gara fra Villans e il Tottenham di José Mourinho, che era in programma mercoledì 13, è stata rinviata a data da destinarsi ma fra due giorni gli Spurs scenderanno comunque in campo per recuperare la gara del 30 dicembre scorso contro il Fulham. La sfida dei Cottagers prevista venerdì contro il Chelsea slitta così a sabato, mentre Aston Villa-Everton viene posticipata di un giorno e si giocherà domenica 17. Nel frattempo la federazione, dopo aver consultato i club, ha deciso di rafforzare il protocollo anti-Covid, oltre che ripristinare il programma bisettimanale dei tamponi. Va ricordato che in occasione dell’ultima sosta per le nazionali, nel novembre scorso, era stato introdotto l’obbligo di test in aeroporto al rientro in Inghilterra per i giocatori di ritorno dalle partite con le proprie nazionali. La decisione era arrivata dopo il nuovo protocollo della Lega, che irrigidiva appunto le misure per i calciatori che tornano ad allenarsi con i compagni dopo le partite internazionali, conclude la rosea.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com