Interviste Napoli OF News Udinese

Gaetano D’Agostino: “Dissi no al Napoli per la Juve. Oggi sarei più riflessivo”

TIfosi Napoli

L’allenatore palermitano Gaetano D’Agostino, ex faro dell’Udinese, in vista del match tra la Juventus e la Roma, è stato intervistato da Radiobianconera: “Sfida Scudetto? No, ancora no. È una sfida importante per il blasone e in questo momento secondo me per la consacrazione di Pirlo e la continuità della Roma, che vuole cercare di restare tra le prime quattro. Ma per il campionato è ancora lunga, anche se la Juve vincendo darebbe un segnale forte”.

Gaetano D’Agostino: “Dissi no al Napoli per la Juve. Oggi sarei più riflessivo”

Sul suo possibile passaggio alla Juve e al Real Madrid da calciatore: “Con la Juventus come accordo contrattuale era fatta, mancava lo step successivo dell’accordo con l’Udinese e lì c’è stato qualche intoppo, tant’è che non sono andato. Poi la settimana dopo è subentrato il Real Madrid e anche lì ci fu un intoppo con l’Udinese. I contatti erano molto concreti. Non ho rimpianti perché non credo di aver preso decisioni sbagliate, io quell’anno dimostrai sul campo il mio valore. Poi se terze persone hanno deciso di non farmi andare non posso avere rimpianti perché non dipendeva da me. Se tornassi indietro, anche se non si può, forse cambierei il no che dissi al Napoli, che si era fatto avanti in maniera forte e decisa. È l’unico no concreto che ho detto perché c’era anche la Juventus, forse se tornassi indietro sarei un po’ più riflessivo. Sulle altre non è dipeso da me”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com