Inter Juventus News

Juventus, nessun deferimento per Buffon per la presunta bestemmia contro l’Inter: audio poco chiaro

Buffon

Il portiere campione del mondo 2006 non verrà deferito dalla Procura Federale per la presunta espressione blasfema dopo il gol di Lautaro nella semifinale di andata di Coppa Italia contro i nerazzurri: l’audio non sarebbe sufficientemente chiaro per procedere con un deferimento e la questione si chiude in un nulla di fatto.

Juventus, nessun deferimento per Buffon per la presunta bestemmia contro l’Inter: audio poco chiaro

Buffon non è condannabile: la Procura Federale ha deciso di non procedere nei confronti dell’estremo difensore bianconero. L’audio successivo al gol del pareggio messo a segno da Lautaro Martinez, ovvero l’episodio che ha mandato l’esperto Gigi su tutte le furie, non è infatti abbastanza chiaro. Episodio non ravvisato da Calvarese, e dunque divenuto di competenza della Procura Federale. La quale, come detto, ha però deciso di lasciar cadere ogni accusa nei confronti del giocatore juventino.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com