Altre squadre Calciomercato Interviste

Paris Saint-Germain, Verratti: “Giocare con Messi sarebbe magnifico, l’ennesimo regalo che mi fa il calcio”

Verratti

Da Barcellona non ci sono novità sul rinnovo del campione argentino. Né potrebbero arrivarne, visto che le elezioni previste a gennaio sono state spostate a marzo, causa pandemia. Lo scenario pandemico in Spagna è in miglioramento, quindi in Catalogna sperano di poter procedere con le operazioni elettorali, anche perché il tempo stringe e un ulteriore rinvio potrebbe significare perdere definitivamente Leo Messi senza la possibilità di formulare una proposta adatta per provare a trattenerlo in blaugrana. Nel frattempo il Psg studia la propria di proposta per la stella argentina. E parte proprio dagli ammiccamenti dei propri calciatori (e dell’asse Leonardo-Pochettino). Dopo Neymar, Di Maria e Mbappé e il turno di Marco Verratti.

Paris Saint-Germain, Verratti: “Giocare con Messi sarebbe magnifico, l’ennesimo regalo che mi fa il calcio”

Il centrocampista abruzzese, ormai uno dei veterani del club, ha parlato a Canal+ a fine match vinto contro il Marsiglia ha parlato di Lionel. E il refrain, ovviamente, non può che essere lo stesso. Del resto, chi è che non vorrebbe avere nella propria squadra la star blaugrana? “Ovviamente mi piacerebbe giocare con Messi. Averlo in squadra sarebbe magnifico, per me sarebbe l’ennesimo regalo che mi fa il calcio. E con in squadra anche lui, le partite diventerebbero… rilassanti. Io darei palla a Neymar e a Messi e me me ne starei dietro solo per guardarmeli per un po'”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com