News

Lite Conte-Agnelli, la ricostruzione: gesti e insulti anche all’intervallo

Agnelli juventus

CONTE AGNELLI – Un finale di partita tutt’altro che sportivo quello tra Juventus e Inter, che ha visto la prima eliminare i nerazzurri in Coppa Italia. Volano insulti e gestacci tra il presidente Andrea Agnelli e Antonio Conte, legati da un passato di successi in bianconero. All’indomani della gara la lite continua a far discutere, soprattutto perché non è ben chiaro cosa sia accaduto in quei minuti.

Lite Conte-Agnelli, la ricostruzione: gesti e insulti anche all’intervallo

La Gazzetta dello Sport ha provato a ricostruire la vicenda. A fine partita Agnelli, visibilmente alterato, avrebbe detto qualcosa a qualcuno. La frase incriminata sarebbe «stai zitto cogl…e» e il destinatario sembrerebbe proprio il tecnico interista. A fine primo tempo invece Conte avrebbe alzato il dito medio verso l’angolo juventino, proprio davanti a giocatori che stavano tornando nello spogliatoio. “Dalle immagini si vede Conte urlare qualcosa, secondo ‘orecchie bianconere’ avrebbe accompagnato il gestaccio con un insulto, la parola «suca». Sempre all’intervallo ci sarebbe stato anche un violento diverbio tra il bianconero Fabio Paratici e il nerazzurro Lele Oriali”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com