Interviste Napoli OF

Napoli, Altafini: “Tre anni fa era fortissimo, ora sono calati molto a causa di…”

altafini

NAPOLI ALTAFINI – Josè Altafini ha parlato del Napoli a 360°, trattando i temi della rosa, del mister e del presidente, ai microfoni di tuttomercatoweb.

Napoli, Altafini: “Tre anni fa era fortissimo, ora sono calati molto a causa di calciatori inadatti”

“Il Napoli è un dottor Jekyll e mister Hyde: ne gioca una male e l’altra meglio. Giudicarlo è diventato difficile: tre anni fa era fortissimo, poi, pian piano, è peggiorato. La colpa è dei giocatori non adatti al blasone della società. Domani partita delicata? Quando si perde è chiaro che i tifosi abbiano qualcosa da ridire. Questi problemi si verificano ovunque. Gattuso? Ha ereditato la squadra da Sarri e Ancelotti, ma non ha aggiunto nulla di suo. Con la rosa che ha a disposizione, avrebbe potuto puntare allo Scudetto, ma negli ultimi tempi la squadra è peggiorata e sono scivolati in classifica. C’è da dire che oggi molti dirigenti oggi sono da Serie C. Una volta i presidenti non avevano bisogno di scendere negli spogliatoi perché mettevano uomini importanti a trattare e dirigere. Oggi fanno tutto loro: mandano via allenatori, vincono record di esoneri. Oggi il calcio è peggiorato: basta guardare alla lite tra Conte ed Agnelli. Ai miei tempi non sarebbe mai accaduto un fatto del genere. De Laurentiis? Un padre padrone. Ma non esistono più i grandi presidenti di una volta. Osimhen? L’ho visto giocare poco perché mio figlio è tifoso azzurro e vuole guardare da solo le partite…”

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Benitez, Carboni: “Direttore al Napoli? Mi ha detto di sentirsi ancora un allenatore”