Interviste

Lazio, Inzaghi: “Un rigore così non si può dare in 3 secondi, andava rivisto”

Inzaghi

LAZIO INZAGHI RIGORE – Simone Inzaghi, ai microfoni di Sky Sport ha commentato, nel post partita di Inter-Lazio, il rigore fischiato contro i suoi dall’arbitro Fabbri.

Lazio, Inzaghi: “Un rigore così non si può dare in 3 secondi, andava rivisto”

“C’è rammarico, potevamo ottenere di più. Sapevamo che l’Inter poteva fare questa gara, abbiamo tenuto campo e possesso, abbiamo fatto il doppio dei passaggi e poi perdi 3-1. Ci siamo innervositi troppo, capita di subire un rigore così, ma dovevamo continuare a giocare. Loro sono stati bravi a difendersi bassi, poi ho messo fisicità e una volta riaperta non dovevamo prendere il 3-1. La squadra ha fatto una buona gara. Il rigore? L’ho rivisto, l’arbitro è andato deciso e invece a rivederlo fai fatica. È stato troppo deciso a indirizzare la partita dopo 25’. C’è stato un consulto, però i ragazzi non l’hanno accettato e gli ho spiegato che rivedendolo dopo dieci volte, e non come ha fatto Fabbri in tre secondi, puoi darlo. Doveva andare al Var. Il rigore ha indirizzato una partita che stavamo dominando”.

Luca Cerchione

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Napoli-Juventus, Di Marzio: “Rigore nettissimo, parole di Pirlo poco eleganti”

Inter-Lazio 3-1: Lukaku abbatte i biancocelesti con due gol ed un assist

Juventus: Paratici e Nedved inveiscono contro Calvarese per il rigore al Napoli

Napoli, De Canio: “Vittoria contro la Juventus aumenta il rammarico per la stagione”