Lazio News

Procura Figc, chiesta la prova tv per la presunta bestemmia di Lazzari

Manuel Lazzari

PROCURA FIGC LAZZARI – La Procura della Figc ha chiesto la prova tv per verificare la presunta espressione blasfema pronunciata da Manuel Lazzari in Inter-Lazio. Secondo quanto riportato dall’Ansa, la bestemmia sarebbe stata avvertita dal quarto uomo.

Procura Figc, chiesta la prova tv per la presunta bestemmia di Lazzari

Il procuratore federale Giuseppe Chiné, dunque, ha chiesto la prova tv per verificare se effettivamente l’espressione è stata pronunciata dal laziale ieri sera allo stadio San Siro. L’episodio, rivelato dai microfoni e dalle telecamere a bordo campo, si sarebbe verificato nel secondo tempo. Adesso il giocatore rischia una giornata di squalifica. Anche nello scorso turno la Procura Figc aveva chiesto l’audio per una presunta bestemmia, quella di Buffon, che però è stato giudicato insufficientemente chiaro.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Insigne, l’agente: “Uscito contro la Juve perché stanco! Ammutinamento? Una cosa è certa…”

Napoli, Insigne, l’agente: “Un rigore tirato con amore. Lorenzo ha numeri importanti, ora…”

Hellas Verona-Parma, le formazioni ufficiali: out Zirkzee, titolari Sepe e Lasagna