Napoli Napoli OF News

Napoli bende, cerotti e poco mordente. Barlumi di Fabian, attacco spuntato LE PAGELLE

Osimhen
Napoli's Nigerian forward Victor Osimhen reacts during the UEFA Europa League Group F football match Napoli vs AZ Alkmaar on October 22, 2020 at San Paolo Stadium in Naples. (Photo by Filippo MONTEFORTE / AFP) (Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

Inutile fare analisi scientifiche di questa sconfitta. Sicuramente, tra il risultato del primo tempo e il risultato finale c’è stato il passaggio da serata disastrosa a serata brutta, più brutta che infelice, ma non più disastrosa. Perché le partite di coppa vanno interpretate e giudicate sui 180 minuti. Di certo il gruppo azzurro avrà altri novanta minuti per fare due gol, almeno due, senza subirne alcuno, per andare ai supplementari contro una squadra più che mai alla portata. Sarà l’ennesima occasione importante per il Napoli per firmare quell’impresa che andrebbe sotto il nome di sblocco psicologico (l’ennesimo). Ovviamente dovrà crederci e giocare con grande attenzione, costruire un numero importante di palle gol e dovrà essere capace di convertirle in rete. Sicuramente al Maradona giovedì prossimo sarà un altro Granada e sarà un altro Napoli (si spera).

Napoli bende, cerotti e poco mordente. Barlumi di Fabian, attacco spuntato LE PAGELLE

Il primo tempo scivola via con un Napoli che non riesce a trovare alcun varco per raddrizzare il match. Il Granada si limita a contenere la voglia del Napoli di segnare un gol che renderebbe un po’ più agevole la gara di ritorno e una qualificazione che con il 2-0 rimediato in Spagna ora diventa davvero dura da raggiungere. Sprazzi convincenti di Fabian Ruiz, Elmas inguardabile. Osimhen mai decisivo.

GRANADA (4-2-3-1): Silva; Foulquier 7, Duarte 6, Vallejo 6 (23′ German 6), Neva 6 (78′ Victor Diaz sv); Herrera 7, Gonalons 6.5 (78′ Brice sv); Machis 6.5 (70′ Puertas 6), Montoro 6.5, Kenedy 7.5 (70′ Soro 6); Molina 6. All. Martinez 6.5

NAPOLI (4-3-3): Meret 5.5, Di Lorenzo 5.5, Rrahmani 5.5, Maksimovic 6, Mario Rui 5.5; Fabian Ruiz 6, Lobotka 4.5 (64′ Bakayoko 5), Elmas 4; Politano 5.5 (46′ Zielinski 5.5), Osimhen 5, Insigne 5. All. Gattuso 5.

di Andrea Fiorentino

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com