Napoli Napoli OF News

Osimhen, protocollo rigido sul rientro dopo un trauma cranico: stop fino a un mese

Osimhen

OSIMHEN TRAUMA CRANICO – Ieri mattina Victor Osimhen è stato dimesso dall’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove era stato trasportato d’urgenza dopo aver subito un trauma cranico nel corso di Atalanta-Napoli. Il giocatore è in buone condizioni, stato che dovrà essere certificato anche dopo un’accurata visita neurologica presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Osimhen, protocollo rigido sul rientro dopo un trauma cranico: stop fino a un mese

I tempi di recupero di un trauma cranico nel mondo professionistico sono molto rigidi: il protocollo impone un periodo di osservazione che va da un paio di giorni fino a un mese di stop. Secondo quanto si legge su Repubblica si respira ottimismo in casa azzurra dopo l’esito della Tac e dei vari esami eseguiti domenica sera. Ora si attendono i risultati dei controlli previsti per oggi che daranno un quadro completo sulle condizioni di Osimhen.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Mertens è a Napoli, il belga attende l’esito del tampone per tornare a lavorare in gruppo

Allenatori Napoli: due nomi per il futuro e uno come traghettatore, ma c’è un problema