Napoli Napoli OF News

Il Mattino su Politano: umile e caparbio, risorsa preziosa per il Napoli

Politano

L’edizione odierna de Il Mattino dedica spazio al numero 21 del Napoli. Si tratta di Matteo Politano, giunto in terra partenopea ormai lo scorso anno. Era gennaio 2020 quando l’ex Inter è approdato nella squadra di Rino Gattuso. Dall’allora ha impiegato le sue energie e ha conquistato il suo posto in rosa, pur non rivestendo una posizione da protagonista.

Il Mattino su Politano: umile e caparbio, risorsa preziosa per il Napoli

Considerato il dodicesimo uomo a disposizione del tecnico azzurro, Matteo Politano viene definito da Il Mattino come l’eterna riserva del Napoli. Difficile prendere il posto, come titolare, di quello che era il Caballero azzurro, José Maria Callejon. Oggi lo spagnolo veste la maglia viola e al suo posto è sbucato un “improbabile” Lozano.

Il messicano, infatti, nelle sue prime fasi di gioco a Napoli non ha propriamente fatto sfoggio delle sue qualità e caratteristiche, risultando scialbo e poco decisivo. E’ con mister Gattuso che il numero 11 ha spolverato il suo profilo di calciatore talentuoso, scartavetrando quella patina opaca che impediva il successo.

Politano: prezioso e “nascosto” in questo Napoli

Il merito di Politano sta nel fatto di essere stato sempre presente, in tutti i momenti anche difficili della sua squadra, di non essersi tirato indietro, malgrado la sua posizione di non protagonista con la maglia del Napoli. Il suo ruolo, la sua dedizione e umiltà oggi sono risorse preziose che possono fornire il necessario contributo alla squadra partenopea per rialzare lo sguardo e ripartire.

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com