Altre squadre Interviste News

Calcio giovanile, Tisci: “Blocchiamo le categorie under 17 e 18”

Wyscout

“Ripresa del calcio giovanile? Condivido questa lettera del direttore generale Valentini. Abbiamo condiviso che bisogna bloccare le categorie. Condivido le vostre riflessioni. Questa pandemia che ha messo in ginocchio il mondo intero, ha messo in ginocchio il mondo del calcio e quello giovanile. Sono ragazzi che hanno perso la crescita sportiva”.

Calcio giovanile, Tisci: “Blocchiamo le categorie under 17 e 18”

Così il presidente del settore giovanile e scolastico della FIGC, ai microfoni di Radio Punto Nuovo, sulle grandissime difficoltà del calcio giovanile, fermo ormai da un anno. “Ragazzi del 2002, 2003 che devono andare nel calcio degli adulti e gli manca una preparazione e in molti casi li porterà all’abbandono del calcio. Avremo meno tesserati. Io chiederò al consiglio federale e al presidente della federazione di bloccare le categorie. Ho avuto sollecitazioni da parte dei rappresentanti delle squadre dei settori giovanili in merito”, ha concluso Vito Tisci.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com