Interviste News

Dramma Guerini, il ricordo dell’allenatore: “Un ragazzo ben voluto che cercava di emergere! La sua anima vivrà nello spogliatoio”

Coronavirus Serie A

ULTIME LAZIO – Il dolore per la scomparsa di Daniel Guerini, giocatore della Lazio Primavera, è ancora fresco. Ai canali ufficiali del club biancoceleste è intervenuto il suo allenatore, Leonardo Menichini, per dedicargli un ricordo.

Dramma Guerini, il ricordo dell’allenatore: “Un ragazzo ben voluto che cercava di emergere! La sua anima vivrà nello spogliatoio”

“Fino a ieri mattina Daniel si allenava con noi, si può solo immaginare quello che stiamo passando in questo momento. La sua anima è nel nostro spogliatoio, deve essere il modo migliore per onorarlo. Nei momenti di difficoltà sappiamo che ci darà una mano. Era un ragazzo ben voluto da tutti, era scherzoso e rispettoso. Stava cercando di emergere, era un buon giocatore: si stava migliorando, poi è accaduta questa tragedia. I familiari sono le prime persone che mi sono venute in mente quando ho saputo ciò che era accaduto. Le nostre condoglianze vanno a loro e alla famiglia dell’altro ragazzo che è deceduto dopo l’incidente. Dobbiamo ricordare sempre Daniel, i suoi sorrisi, il suo modo di stare nel gruppo”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com