Interviste News

Verso Bulgaria-Italia, parla Mancini: “Gara insidiosa, ma siamo qui per vincere”

Mancini

ULTIME MONDIALI – Domani sera l’Italia sarà impegnata contro la Bulgaria nel secondo match del Gruppo C valido per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Il CT della Nazionale Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa per presentare la partita.

Verso Bulgaria-Italia, parla Mancini: “Gara insidiosa, ma siamo qui per vincere”

“Faremo dei cambi rispetto alla partita con l’Irlanda del Nord, ma non sappiamo ancora quanti. Dipenderà dalle condizioni dei ragazzi. Tutte le partite sono difficili, vanno affrontate con la massima concentrazione e la giusta interpretazione. Noi siamo qui per vincere. Se l’Italia non ha mai vinto contro la Bulgaria, significa che non è un campo semplice. Questa è una delle insidie. Rispetto all’Irlanda del Nord, la Bulgaria è una squadra meno fisica ma più tecnica. Dobbiamo segnare sempre il più possibile. Non siamo una squadra che può gestire una partita, dobbiamo partire dal concetto che dobbiamo sempre attaccare anche in situazioni di vantaggio.

Giovedì abbiamo fatto un ottimo primo tempo, nel secondo abbiamo provato a gestire ma non è nelle nostre corde. Non direi che sia stata una bruttissima ripresa. Abbiamo fatto meno bene di altre volte, ma può capitare.

Formazione? Acerbi è probabile che giochi, Toloi anche tra questa e la Lituania, sarà importante per conoscerlo. Bernardeschi? Può giocare in tutti i ruoli dell’attacco”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Napoli, ansia per Zielinski: era compagno di stanza del positivo Skorupski