Genoa Interviste News

Genoa, Marroccu conferma il tecnico Ballardini: “Ripartiamo da lui”

ballardini

“Si ripartirà logicamente da Ballardini, ma ora la priorità è concentrarci sull’obiettivo che per tutti è chiaro ma non è ancora raggiunto. Parlare di riconferme porta male, appena sollevi la testa rischi e noi abbiamo timore dell’invidia degli dei. La realtà è che siamo in piena lotta salvezza”. Il diesse del Grifone sembra avere chiara la posizione del tecnico: sarà Ballardini bis.

Genoa, Marroccu conferma il tecnico Ballardini: “Ripartiamo da lui”

Tornato all’ombra della Lanterna pochi giorni prima della sosta natalizia con una squadra in piena crisi di risultati, impantanata al penultimo posto della classifica a soli 9 punti, è riuscito nel giro di pochi mesi a risollevarla e portarla a nove punti dalla zona calda. Il direttore sportivo genoano esalta il tecnico rossoblù, senza dimenticare il predecessore: “Io ero arrivato appena tre gare prima quando lui è tornato. Vorrei però spezzare una lancia nei confronti di Maran perché ha vissuto il periodo più triste del Genoa. Si è trovato a vivere una situazione di difficoltà che ha visto il Genoa come primo club colpito in maniera pesante dal Covid tanto da aver fatto giurisprudenza sul regolamento per casi del genere. La priorità è concentrarsi sull’obiettivo, siamo in piena lotta salvezza e parlare di riconferme porta male. Sotto di noi ci sono squadre importanti per blasone e rosa e poi in questa stagione abbiamo visto che può accadere di tutto. La vittoria del Benevento contro la Juventus è un campanello d’allarme che ci dice quanto il rischio sia dietro l’angolo. Futuro? Si ripartirà logicamente da Ballardini. Ma ora la priorità è concentrarci sull’obiettivo che per tutti è chiaro ma non è ancora raggiunto. Parlare di riconferme porta male, appena sollevi la testa rischi e noi abbiamo timore dell’invidia degli dei. La realtà è che siamo in piena lotta salvezza”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com