Calciomercato Interviste Napoli OF

Everton, James Rodriguez: “Sono qui per Ancelotti. Ero a un passo dall’Atletico Madrid, ma…”

James Rodriguez

“Lo dico in tutta sincerità: se Carlo Ancelotti non fosse stato qui, non sarei venuto”. In un’intervista rilasciata ad Espn, il trequartista colombiano James Rodriguez è tornato sulla sua scelta di trasferirsi dal Real Madrid ai Toffees.

Everton, James Rodriguez: “Sono qui per Ancelotti. Ero a un passo dall’Atletico Madrid, ma…”

Il colombiano classe 1991, che aveva già lavorato col tecnico italiano al Real Madrid e al Bayern, sfiorando il ricongiungimento al Napoli, ha proseguito: “Lo dico con tutto il cuore, è stato uno dei motivi per cui sono venuto e ho scelto l’Everton. Il fatto che lui sia qui è fondamentale per me per crescere e migliorare. Imparo ogni giorno”. Sul finale di stagione: “In queste ultime nove partite di campionato, voglio giocare bene. Ho avuto alcuni problemi fisici per un mese, ma li ho superati ed è il mio obiettivo ottenere un posto in Europa, si spera in Champions League. Atletico Madrid prima di venire in Premier? Sì, era un affare quasi fatto. Avevo parlato anche con Simeone e mi aveva detto che sarei potuto essere importante. Ma il Real non mi ha lasciato andare. Sia Florentino Perez che Zidane sapevano che non avrei giocato molto – ha concluso il trequartista colombiano -. Per questo è stato importante venire all’Everton per giocare e dimostrare ciò che so fare”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com