Interviste News

Focolaio Italia, parla il rappresentante dei medici di Serie A: “Situazione di allarme, bisogna seguire il protocollo”

italia

ULTIME COVID – Gianni Nanni, rappresentante dei medici di Serie A in Figc, ha parlato in un’intervista al Corriere dello Sport del focolaio scoppiato all’interno del Gruppo Squadra Italia.

Focolaio Italia, parla il rappresentante dei medici di Serie A: “Situazione di allarme, bisogna seguire il protocollo”

“E’ una situazione di allarme, dobbiamo fare come c’è scritto nel protocollo: tamponi ravvicinati e quelli che sono negativi possono allenarsi e andare avanti, i positivi li isoli. Dopo lo scoppio di un focolaio bisogna stare più attenti e tracciare bene i contatti. Rischi maggiori a seconda delle diverse zone del Mondo? No, bisogna solo affidarsi ai protocolli. Il rischio maggiore è se non stai attento alle regole. Bisogna far scattare l’allarme al minimo sintomo: ad esempio il raffreddore”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

GdS – Futuro Hysaj, rinnovo con il Napoli è ormai naufragato: tre club di Serie A sul terzino