Napoli Napoli OF News

Napoli-Crotone, Cosmi a Sky: “Il calcio è equilibrio. Pur segnando molto, paghiamo gli errori della fase difensiva”

Serse Cosmi

“Ho riguardato gli episodi della partita, la punizione di Mertens, la situazione di Rispoli e altre varie curiosità. Anche l’ultima punizione su Messias e non ho capito se ci fosse fallo”. Così, ha iniziato Serse Cosmi ai microfoni di Sky, mentre riguardava alcuni punti del match appena conclusosi.

Napoli-Crotone, Cosmi a Sky: “Il calcio è equilibrio. Pur segnando molto, paghiamo gli errori della fase difensiva”

I numeri positivi per il Crotone, Simy come migliore attaccante nei top five dei campionati europei, infine il discorso salvezza per il quale resta il problema della difesa: “A parte la partita di Bergamo dove comunque abbiamo fatto un gol, contro l’Atalanta. Ma un gol difficilmente basta contro la squadra orobica. Poi contro la Lazio, abbiamo fatto due gol e abbiamo perso e contro il Torino, ne abbiamo fatti addirittura 4. Credo che se il calcio si potesse scindere in due situazioni, quella offensiva e difensiva, potremmo fare un calcolo semplice. Il calcio però è equilibrio e di conseguenza paghiamo noi a caro prezzo gli errori che facciamo nella fase difensiva. Vorrei anche aggiungere che non siamo particolarmente fortunati. Ovviamente se è seriale l’andamento, ci sono nostri errori e mancanza di qualità però prendiamo gol anche incredibili. Non me ne voglia Di Lorenzo, che pur non essendo un mancino puro ha segnato di sinistro”.

Prosegue Serse: “Noi non proponiamo costruzione ma distruzione dal basso. Gli errori in uscita a volte nascono per palloni che sono difficilmente giocabili. Non è buttare via la palla ma giocare con gli attaccanti. Tra Messias e Simy? Sono in difficoltà ma il primo può giocare in tutte le squadre del nostro campionato. Io sono stupito da lui. Ha una classe e una capacità fisica di grande qualità. Simy ha una situazione seriale di realizzazione. Può giocare anche lui in tante squadre”

Emiliana Gervetti

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com