Altre squadre Interviste News

Manchester City, Guardiola si scaglia contro Uefa e Fifa: “Questo è troppo”

uefa manchester city Guardiola

GUARDIOLA UEFA FIFA – A margine della conferenza stampa alla vigilia del match col Borussia Dortmund l’allenatore del City, Pep Guardiola, si è scagliato contro i massimi organi del calcio: Uefa e Fifa. Il tecnico catalano ha contestato la sistemazione dei calendari, i quali non tutelerebbero le esigenze fisiche degli atleti. “Sono esseri umani, non macchine” ha dichiarato.

Guardiola si scaglia contro Uefa e Fifa

“I calciatori potrebbero giocare, perché hanno una mentalità incredibile. Ma devono riposare”. Poi senza fare troppi giri di parole ha detto: “La UEFA e la FIFA li stanno ammazzando, questo è troppo. Da quando abbiamo iniziato la stagione, non abbiamo avuto una settimana di riposo”. In effetti fin ora il Manchester City ha giocato 47 partite in 28 settimane e bisogna considerare che in Premier League le sostituzioni possibili in ogni gara sono sempre tre, non cinque come in Italia.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Ultim’ora – Un altro caso positivo dopo la Nazionale, la nota del club