Interviste News

SuperLega, Mancini: “Mi auguro si trovi una soluzione per salvare il futuro del calcio”

Mancini

ULTIME SUPERLEGA – L’argomento principale di questi giorni è sicuramente la creazione della SuperLega. Tanti sono i personaggi di spicco che si sono esposti sull’argomento e non poteva mancare anche il CT della Nazionale italiana Roberto Mancini. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’ex allenatore di Inter e Manchester City (due dei club coinvolti nella nuova competizione) ha espresso il suo parere sulla questione.

SuperLega, Mancini: “Mi auguro si trovi una soluzione per salvare il futuro del calcio”

“Sto seguendo quello che accade. Mi auguro che si riesca a trovare una soluzione per tutelare il futuro del calcio a tutti i livelli”. Queste le parole di Mancini che poi ricorda anche gli Scudetti vinti da giocatore con la Sampdoria e la Lazio: “Eravamo ragazzi cresciuti insieme, maturati, che sotto la guida sapiente e affettuosa di un grande presidente come Mantovani, avevamo trovato un’intesa magica, di gioco e di relazioni. La parola migliore per quella Sampdoria era bellezza. Con la Lazio invece eravamo sicuri di andare allo spareggio con la Juventus, invece arrivò il titolo all’Olimpico. Ci eravamo meritati la fortuna recuperando 9 punti ai bianconeri in 6 giornate”.

Infine Mancini si sofferma sull’Inter di Antonio Conte: “Speravo non mi raggiungesse, tanto ormai lo Scudetto lo ha vinto. Mi bastava che arrivasse a 16, così mi tenevo il record, perché 17 vittorie sono tante. E’ un bel record. La mia era una squadra molto forte, con grandi giocatori, giocava a memoria. Ma anche questa è una squadra forte”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com

LEGGI ANCHE

Ts, Auriemma svela: “De Laurentiis silenzioso in Lega, ecco la sua strategia”