Napoli Napoli OF News

Premier League, il comunicato contro la Super League: “Confini superati, i promotori si dimettano”

Premier League
Premier League, il comunicato contro la Super League: "Confini superati, i promotori si dimettano". Ecco la durissima nota

Duro comunicato della Premier League contro la Super League. I rappresentanti dei club del campionato inglese infatti hanno rilasciato una dichiarazione molto importante a riguardo.

Premier League, il comunicato contro la Super League: “Confini superati, i promotori si dimettano”

“I confini non solo sono stati superati, ma calpestati dappertutto. Ci era stato assicurato ripetutamente che la Superlega non fosse in programma. Dopo quello che è successo, non possiamo più trattare con queste persone. I proprietari di questi sei club hanno bisogno di trovare nuove persone che li rappresentino agli incontri della Premier League. Devono essere sostituiti. Essere in disaccordo è normale, tutti ci prendiamo cura dei nostri interessi, ma ci sono alcuni limiti che non possono essere superati.

Se fossero andati fino in fondo, avrebbero rovinato gli altri 14 club, saremmo stati distrutti. Non abbiamo alcun problema con i loro tifosi, i giocatori, gli allenatori, ma abbiamo un grosso, grosso problema con i proprietari e gli amministratori delegati. Vorremmo cambiare i proprietari, ma sappiamo che non accadrà. A questo punto potrebbero sostituire alcune persone che erano al corrente della Superlega. Ci sentiamo ingannati, ciò che hanno fatto va contro tutto ciò per cui ci battiamo. Se dovessero presentarsi di nuovo agli incontri, li ostacoleremo”.

Claudio Agave

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com