Altre squadre Genoa News

Genoa-Spezia, vittoria fondamentale in chiave salvezza firmata dai subentrati, ospiti imprecisi e spreconi

Il Grifone batte la compagine conterranea e conquista tre punti pesantissimi in chiave salvezza, ritrovando la vittoria che mancava da ben quattro turni. Tante occasioni per la squadra di Ballardini e una rete annullata a Pandev dal Var nel primo tempo. Nella ripresa decidono i cambi in attacco. Momentaneo +8 del Genoa sulla zona retrocessione, resta 3 punti dietro ai rossoblù lo stesso Spezia.

Genoa-Spezia, vittoria fondamentale in chiave salvezza firmata dai subentrati, ospiti imprecisi e spreconi

Tre punti fondamentali per il Genoa che con due reti, realizzate da Scamacca e Shomurodov, gli attaccanti subentrati nella ripresa, chiude la pratica Spezia e si porta momentaneamente a +8 dalla zona calda. Spezia poco lucido e pericoloso in attacco e che non è riuscito a replicare la buona prestazione offerta nell’infrasettimanale contro l’Inter.

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Biraschi, Criscito; Goldaniga, Pjaca (63′ Behrami), Badelj, Strootman (90’+1 Cassata), Zappacosta; Pandev (56′ Scamacca), Destro (63′ Shomurodov). All. Ballardini

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (85′ Agudelo), Erlic, Terzi (64′ Chabot), S. Bastoni; Maggiore (59′ Estevez), Leo Sena, Pobega; Gyasi (85′ Galabinov), Nzola, Farias (64′ Verde). All. Italiano.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com