Juventus News SOCIAL

Juventus, Pirlo, il figlio Nicolò denuncia: “Ogni giorno ricevo auguri di morte”

Pirlo Juventus

Ogni giorno mi arrivano messaggi di augurata morte e insulti vari. Vorrei chiedervi di mettervi nei miei panni per un solo secondo e chiedervi come vi sentireste”: è lo sfogo, su Instagram, del figlio 17enne di Andrea Pirlo. Che evidenzia un messaggio ricevuto: “Devi morire insieme a tuo padre”. “Credo che a tutto ci sia un limite e già da tempo questo limite è stato superato”, scrive Pirlo jr, che ha subito ricevuto anche centinaia di messaggi di solidarietà.

Juventus, Pirlo, il figlio Nicolò denuncia: “Ogni giorno ricevo auguri di morte”

“Devi morire insieme a tuo padre”. Il folle insulto è indirizzato a Niccolò Pirlo, “colpevole” di essere figlio dell’allenatore che sta ottenendo i peggiori risultati degli ultimi dieci anni per il club bianconero. L’insulto è arrivato direttamente sui social, sul profilo del giovane Pirlo, che si è sfogato sul proprio profilo dopo l’ingiustificato e ingiustificabile attacco: “Io non sono una persona che giudica, ognuno ha il diritto di poter dire ciò che vuole, sono io il primo a farlo e non vorrei mai che qualcuno mi togliesse la libertà di parola – ha scritto sul suo profilo Instagram -. I miei genitori mi hanno insegnato ad avere idee e soprattutto ascoltare quelle degli altri, ma credo che a tutto ci sia un limite e già da tempo questo limite è stato superato”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com