Atalanta Interviste News

Atalanta, Gasperini: “Psicologicamente viviamo una bella settimana, ma tutto può cambiare”

Gasperini

“Per la qualificazione alla Champions dobbiamo avere pazienza: ci sono ancora tante partite, dobbiamo pensare alle difficoltà della gara di domenica, andando a misurarci fiduciosi”. Ecco il diktat di Gian Piero Gasperini nell’intervista diffusa sui canali ufficiali del club in vista della partita in casa del Sassuolo di Roberto De Zerbi tra due giorni.

Atalanta, Gasperini: “Psicologicamente viviamo una bella settimana, ma tutto può cambiare”

“Sarà importante per entrambe, non bisogna avere la frenesia di arrivare all’obiettivo subito – ha proseguito il tecnico orobico -. Il secondo posto è un bel traguardo, ma è tutto molto effimero: per difenderlo dobbiamo continuare a fare partite di grande spessore. A maggio ci giochiamo tutto, la differenza è che eravamo abituati a giocare ogni tre giorni e adesso abbiamo una settimana intera da una sfida all’altra. Secondo posto? Psicologicamente abbiamo vissuto una bella settimana, ma può cambiare tutto nel giro di una sola partita: le distanze sono ravvicinate, ma è anche vero che se noi non sbagliamo gli altri non riescono a raggiungerci. Il Sassuolo è a tre punti dalla Roma ed è una bella spinta, anche avere una tradizione negativa con noi può alimentare un sentimento di rivalsa. Ma se noi l’abbiamo positiva, è perché spesso creiamo loro difficoltà, come contiamo di fare anche domenica – chiude Gasperini -; è difficile dire se il Sassuolo sia la più difficile delle ultime cinque avversarie: incontriamo una squadra in un ottimo momento di risultati e di prestazioni, rappresenta un ostacolo. Mi aspetto una squadra preparata, che gioca a calcio e sa quello che deve fare”.

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com