Interviste Juventus News

Sentenza Juve-Napoli, parla Sandulli: “Vi spiego il motivo della mia decisione”

Gattuso Pirlo
REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - JANUARY 20: Napoli Manager, Gennaro Gattuso (L) poses for a photo with Juventus Manager, Andrea Pirlo (R) prior to the Italian PS5 Supercup match between Juventus and SSC Napoli at Mapei Stadium - Citta' del Tricolore on January 20, 2021 in Reggio nell'Emilia, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

JUVE NAPOLI SANDULLI – Piero Sandulli è il Presidente della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della Figc che ha seguito il caso Juve-Napoli dello scorso 4 ottobre. È stato proprio lui a confermare la decisione del Giudice Sportivo sul 3-0 a tavolino e il punto di penalizzazione agli azzurri in classifica, sentenza poi ribaltata dal Collegio di Garanzia del Coni.

Sentenza Juve-Napoli, parla Sandulli: “Vi spiego il motivo della mia decisione”

Il Napoli aveva violato il protocollo e la Federcalcio non si costituì parte civile nel ricorso di terzo grado: “Se la Figc ha ritenuto di non sottolineare alcune peculiarità del protocollo, è una sua libera scelta e ne prendo atto. Quello che non ci convinse era il rapporto causa-effetto, che appariva essere ribaltato”. Ai microfoni di Radio Bianconera ha spiegato che prenderebbe la stessa decisione: “I giuristi non si sentono mai sconfitti. Rifarei le stesse valutazioni e riscriverei la stessa sentenza”.

Serena Grande

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com