Interviste News

Gamberini: “Il Napoli deve continuare con Gattuso, con mille difficoltà si gioca la Champions! Mazzoleni? Errare è umano” [ESCLUSIVA]

Foto Andrea Staccioli Insidefoto

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Alessandro Gamberini, vice allenatore della Virtus Verona ed ex giocatore di Napoli e Fiorentina.

Gamberini: “Il Napoli deve continuare con Gattuso, con mille difficoltà si gioca la Champions! Mazzoleni? Errare è umano” [ESCLUSIVA]

“Quando andai via da Firenze era la fine di un ciclo con Prandelli e non ci fu la forza di riaprire un progetto altrettanto vincente. Mi auguro che ora la società abbia in mente di concretizzare le premesse fatte: riportare in auge la Fiorentina. Il Napoli ha consolidato una posizione di vertice nel campionato italiano. Se riuscirà a qualificarsi per la Champions sarà un ulteriore motivo di spinta.

Gattuso? E’ un allenatore che ha avuto un percorso, ha fatto la gavetta in diverse categorie. Quello che colpisce è che è riuscito a portare qualcosa di nuovo ogni anno. Ha apportato al suo calcio una continua evoluzione. Sarebbe opportuno per il Napoli proseguire con lui. Quest’anno, nonostante le difficoltà, ha portato la squadra a giocarsi la Champions. Probabilmente, senza infortuni, poteva fare ancora meglio nonostante avesse in mano una squadra inferiore alle altre lì in alto.

Supercoppa Italiana? L’ho sfiorata con il Napoli, poi ho perso una semifinale di Europa League con la Fiorentina ai rigori contro i Rangers. Mazzoleni? La gestione di una gara per un arbitro è di una difficoltà inaudita, l’errore è umano e tante volte devono prendere decisioni in pochi secondi. Non è mai facile.

Io personalmente tra Pezzella e Milenkovic prenderei il secondo perché è più giovane e posso riuscire a far uscire maggiormente il suo potenziale”.

Antonio Del Prete

Se vuoi sapere di più sul Napoli, tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com