Altre squadre Interviste

Siviglia, Papu Gomez: “Qui anche per Maradona, sono contento. Quando ho saputo dell’offerta…”

Papu Gomez

GOMEZ SIVIGLIA – Il Papu Gomez racconta la propria esperienza al Siviglia. L’ex calciatore dell’Atalanta ha rilasciato una lunga intervista ai canali ufficiali del club spagnolo. Tra le motivazioni che lo hanno spinto ad accettare l’avventura in Liga c’è Diego Armando Maradona:

“Sicuramente voglio che la squadra rimanga tra le prime quattro, per poter giocare in Champions League e competere contro i migliori ogni anno. Questo ti dà una crescita sportiva che aiuta a migliorare. L’idea credo sia quella, provare a essere tra i primi e magari chi ci dice che un giorno non lotteremo di nuovo per La Liga.

Non ho idea della reale ragione che mi ha spinto a scegliere questo club. Forse perché ci giocavano tanti argentini di cui sono compagno con la Nazionale. Sicuramente anche per Maradona. Per gli argentini Maradona è una specie di Dio e indossare la maglia che in passato ha vestito lui… Sicuramente è un qualcosa di speciale. Vestire la maglia che ha indossato anche lui era sicuramente una cosa unica. Volevo continuare a giocare nei principali campionati e continuare nella nazionale argentina. Sapevo che se fossi andato in una lega minore non sarebbe successo e stavo aspettando l’opzione migliore. A gennaio, tra Covid e squadre italiane c’era incertezza e quando è spuntato Monchi la prima cosa che ho detto al mio agente è stata di chiudere la trattativa.

Il gruppo mi ha reso felice e per me è stato facile grazie anche all’aiuto dei giocatori argentini in rosa. La squadra migliora se il gruppo è buono. E qui è così. Mi sento come se fossi qui da tanto tempo. Sono contento.”

Giovanni Maria Varriale

Se vuoi sapere di più sul Napoli tieniti sempre aggiornato con www.gonfialarete.com